Ambasciata del Portogallo in Italia

Ministero Degli Affari Esteri

Cultura e Lingua Portoghese

Fernando Pessoa

Il poeta Fernando Pessoa ha scritto un giorno: “ La mia patria è la mia lingua”. E per più di 200 milioni di persone sparse per l’Europa, Africa, Sudamerica e Asia, questa patria si chiama Lingua Portoghese.

Attualmente, il Portoghese è la quinta lingua più parlata nel mondo e l’idioma ufficiale di: Portogallo, Brasile, Angola, Capo Verde, Mozambico, São Tomé e Príncipe e Timor-Leste. È anche la base di circa venti lingue creole, oltre ad essersi affermato come importante idioma minoritario in paesi come Andorra, Lussemburgo, Namibia, Svizzera e Sudafrica, a cusa delle numerose comunità portoghese lí radicate.

È proprio grazie a questa università della lingua portoghese che portoghesi, brasiliani, molti africani e alcuni asiatici sentono di avere un patrimonio culturale comune. La lingua, cosí, nonostante non venga parlata lungo un terittorio circoscritto, ma in distinte regioni appartenenti a continenti diversi, e il fatto di non essere appannaggio di una sola comunità, viene sentita come propria, in ugual misura, dalle diverse comunitá, dimostrando, al contempo, una grande varietá interna, in conformitá alle regioni e ai gruppi dalla quale viene utilizzata..

Una lingua colta come il Portoghese, risultato di una lunga storia, che serve da materia prima e è il prodotto di diverse letterature, strumento di affermazione mondiale di diverse società, non si esaurisce nella descrizione del suo sistema linguistico: una lingua come questa vive nella sua storia, nella società e nel mondo.

La sua ragion d’essere è motivata e condizionata dai grandi movimenti umani e dall’ esistenza dei gruppi cha la parlano.

Questo significa che il Portoghese parlato in tutto il mondo, oggi armonizzato da un importante Accordo Ortografico, continua ad essere sentito come una lingua sola, veicolo di comunicazione per eccellenza e, probabilmente, il più potente dei legami che uniscono i popoli che ne fanno uso..

 

Per saperne di più