Con il patrocinio del Camões, I.P. e dell’Ambasciata del Portogallo è stata inaugurata a Roma, lo scorso 22 novembre, la mostra fotografica collettiva “Solastalgia”, organizzata dalla Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM, e che include una selezione di otto fotografie del fotoreporter portoghese Mário Cruz, estratte dal progetto “Living Among What's Left Behind”, per il quale ha vinto un premio nella categoria ambiente del World Press Photo.

La mostra sarà visitabile fino al 28 novembre presso il Padiglione 9A del Mattatoio di Testaccio (Piazza Orazio Giustiniani 4).

77021602_119145396203873_7519874379606392832_o.jpg

  • Share