Ambasciata del Portogallo in Italia

Ministero Degli Affari Esteri

Lettera di commiato dell’Ambasciatore

47686257 2425560447473187 3285479531367890944 n

A partire dal prossimo gennaio assumerò le funzioni di segretario esecutivo della Comunità dei Paesi di Lingua Portoghese (CPLP).

Arrivato quindi alla conclusione della mia missione come Ambasciatore del Portogallo in Italia, vorrei in primo luogo ringraziare per la simpatia e la collaborazione che ho sempre riscontrato nella comunità portoghese che qui vive e lavora, senza dimenticare la crescente e dinamica comunità di portoghesi residenti a Malta, così come i nostri connazionali in Albania e San Marino, paesi nei quali ho esercitato, allo stesso modo, le mie funzioni.

Vorrei poi riservare alcune parole di ringraziamento ai Consoli Onorari del Portogallo per ciò che riguarda l’area di giurisdizione di questa Ambasciata, come pure ai Professori che, nei licei e nelle Università, si dedicano alla promozione della nostra Cultura, e all’insegnamento e alla valorizzazione della Lingua Portoghese.

Il lavoro di tutti quanti contribuisce senza dubbio a far sì che il Portogallo sia percepito in Italia come un paese amico, moderno e innovatore, col quale l’Italia condivide le radici storiche e i riferimenti degli spazi euroatlantici e mediterranei.

Nel corso di questi due anni ho potuto verificare come le relazioni tra Portogallo e Italia stiano oggi conoscendo un’intensificazione e un approfondimento notevoli dal punto di vista culturale, economico, politico e diplomatico. Le associazioni, gli imprenditori, gli studenti, gli artisti e i turisti di entrambi i paesi sono ogni giorno i protagonisti essenziali di questo nostro legame, e sono certo che tale volontà reciproca di conoscenza crescerà nei prossimi anni.

Per tutti questi motivi custodirò per sempre il miglior ricordo possibile della bella Italia e del suo popolo accogliente, come pure di tutti i portoghesi che qui onorano il nome del Portogallo.

Auguro a tutti le migliori fortune, e buone feste!

  

Quota:
FacebookTwitterGoogle +E-mail