Nel salone nobile dell’Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma, Maria Vittoria Querini presenterà la conferenza “Portoghesi e Veneziani: non solo navigatori e scopritori ma anche concorrenti nel segno del baccalà. Il naufragio di Pietro Querini (1432) e le scoperte che ne derivarono”.

Discendente dal ramo della famiglia Querini di Venezia trapiantato a Roma nel 1788, l’Autrice parlerà della navigazione dei portoghesi e dei veneziani, di Pietro Querini e del naufragio alle Lofoten nel 1432, con le nuove scoperte per la geografia e antropologia che ne derivarono.  Infine della scoperta di un pesce (GadusMorhua) e del suo metodo di essiccazione e della pesca dei portoghesi nell’Atlantico nord-occidentale.

 
 
Seguici anche su Twitter
  • Share