Ambasciata del Portogallo in Italia

Ministero Degli Affari Esteri

Premiata la rivista luso-italiana Submarino

11 1553

 

Submarino, testata  luso-italiana di Studi Comparati che si propone di promuovere le letterature di lingua portoghese in Italia, è stata assegnata la “Menzione di Merito” del prestigioso Premio Cesare Pavese.

Si tratta del primo riconoscimento attribuito ad una Rivista letteraria da un’istituzione che ha già premiato personalità come Umberto Eco, Claudio Magris, Andrea Camilleri, Alessandro Baricco o Gian Luigi Beccaria. 

La Rivista (Scritturapura - Direttore responsabile Carlo Cerrato, giornalista e Caporedattore di Rai Piemonte) ha dedicato il suo primo numero al “Passeggero” Cesare Pavese al fine di «lanciare lo scandaglio nel fondale marino portoghese e verificare la ricezione dello scrittore piemontese in Portogallo».

Il premio letterario “Cesare Pavese” giunto alla 33ª edizione, con sede nella casa natale dello scrittore in Santo Stefano Belbo (Cuneo), è conferito ogni anno a scrittori e intellettuali che hanno trasmesso il legame con il territorio e il valore dell’impegno civile. Accanto alla sezione letteraria, dal 1989 il concorso è aperto anche a opere delle arti visive che sappiano esprimere al meglio il tema “Luoghi, personaggi e miti pavesiani”.

VINCITORI PREMIO PAVESE - COMUNICATO STAMPA

 

Seguici anche su Twitter e Facebook

 

Quota:
FacebookTwitterGoogle +E-mail