Ambasciata del Portogallo in Italia

Ministero Degli Affari Esteri

NEIGHBOURHOOD: “Where Álvaro meets Aldo” Álvaro Siza rappresenta il Portogallo alla 15ª Biennale di Architettura di Venezia, Mercoledì 25 maggio

bienal

Gli edifici di edilizia popolare che Siza Vieira ha previsto per diverse città europee rappresenteranno il Portogallo alla 15ª Biennale Architettura di Venezia.

Il progetto Neighbourhood – Where Álvaro meets Aldo, curato da Nuno Grande, architetto portoghese, docente, critico, curatore e Roberto Cremascoli, architetto italiano, collaboratore di Siza presenta il contributo del maestro portoghese nell’edilizia sociale – con gli interventi di Porto, Berlino, L’Aia e nella stessa Venezia – mostrandone le relazioni con la cultura architettonica italiana. In questa prospettiva si inserisce il riferimento, presente nel titolo, all’eredità concettuale e ideologica di Aldo Rossi, il cui saggio “L’Architettura della Città” compie 50 anni proprio nel 2016.

L’idea di realizzare per l’edilizia residenziale pubblica di Venezia nuove opere firmate dai più grandi nomi dell’architettura contemporanea fa parte di un programma che risale all’inizio degli anni ’80.

Tra gli aspetti di maggiore interesse, un ulteriore approfondimento del concetto di vicinato-neighbourhood evocato nel titolo: oltre le relazioni tra i due professionisti, attraverso interviste e immagini, fotografie, lettere e altre testimonianze degli incontri tra Siza e Rossi, saranno coinvolti “i vicini” nel senso più comune del termine, gli abitanti dei quartieri progettati da Siza, compresi i veneziani di Campo di Marte.

PORTOGALLO: NEIGHBOURHOOD: “Where Álvaro meets Aldo”

Mercoledì 25 maggio, ore 10:30 - OPERA APERTA - Opening of the Portuguese Representation, Calle Mason, Giudecca

Seguici anche su Twitter e Facebook

Quota:
FacebookTwitterGoogle +E-mail