Ambasciata del Portogallo in Italia

Ministero Degli Affari Esteri

Fado e musica di Capo Verde a Villa Barberini per la XXII edizione del Festival "Sete Sóis Sete Luas"

michel montrond cv 620

È ormai una tradizione annuale il concerto che il “Festival Sete Sóis Sete Luas”, giunto alla XXII Edizione, promuove nel parco della Residenza dell'Ambasciatore del Portogallo a Roma.

Anche quest’anno il Festival, che dal 1997 ha presentato sul palco di Villa Barberini importanti figure della musica portoghese (Carlos do Carmo, Camané, Rão Kyao, Ana Moura, Mafalda Arnauth, Kátia Guerreiro, Ricardo Rocha, Maria Ana Bobone, Ana Sofia Varela, Ana Lains, Custodio Castelo), porta a Roma due grandi rappresentanti del mondo lusofono.

Giovedì  17 luglio, alle ore 21,00, la cantante di fado Carolina si esibirà in concerto nei giardini di Villa Barberini, e, sempre nell’ambito del Festival, grazie al cortese invito di S.E. l’Ambasciatore del Portogallo in Italia, Manuel Lobo Antunes, Villa Barberini ospiterà, mercoledì 16 Luglio, il concerto dell’artista capoverdiano Michel Montrond.

Il Festival Sete Sóis Sete Luas nasce come progetto di cooperazione culturale tra Italia e Portogallo e vede oggi il coinvolgimento di 13 Paesi del mondo luso-mediterraneo nel quale si realizza - Brasile, Capo Verde, Croazia, Francia, Grecia, Israele, Italia, Marocco, Portogallo, Romania, Spagna, Slovenia e Tunisia - ed è ormai riconosciuto come uno degli eventi culturali più rilevanti in tema di world music.  

PROGRAMMA ROMA FESTIVAL SETE SÓIS SETE LUAS 2014

COMUNICATO STAMPA

http://www.festival7sois.eu/it/

Mercoledi 16 Luglio
Villa Barberini, Ambasciata del Portogallo, via Zandonai, 84
MICHEL MONTROND (Capo Verde)  – 21h

Giovedì 17 Luglio
Villa Barberini, Ambasciata del Portogallo, via Zandonai, 84
CAROLINA (Portogallo) – Fado - 21h

L'ingresso è libero.

L’iniziativa ha il sostegno dell'Ambasciata del Portogallo a Roma e dell'Instituto Camões.

Carolina, una tra le voci più interessanti del nuovo Fado portoghese. A soli 18 anni già vincitrice del 1º Premio per le nuove giovani rivelazioni del Fado, interpreta, invitata dal regista Filipe La Feria, il ruolo di Amalia Rodrigues nel musical a lei dedicato, e, successivamente, è protagonista del film “Il Console di Bordeaux“ diretto dai registi Francisco Manso e João Correa. Grazie all'incontro con il noto chitarrista Mario Pacheco, Carolina ha avviato la sua carriera internazionale realizzando prestigiosi concerti in Olanda, Spagna, Stati Uniti e Belgio. 

Michel Montrond, giovane voce rivelazione di Capo Verde che il 16 luglio aprirà la rassegna musicale del Festival, con la sua chitarra e il suo stile originalissimo, che, tra percussioni africane, influenze europee e ritmi sudamericani racconta e ricrea le atmosfere dell’Isola di Fogo, la sua terra, e presenterà in anteprima nazionale a Roma il suo primo disco "Kamin di Bedju".

Seguici anche su Twitter

Quota:
FacebookTwitterGoogle +E-mail