Ambasciata del Portogallo in Italia

Ministero Degli Affari Esteri

José Tolentino Mendonça rappresenta il Portogallo alla Giornata Mondiale della Poesia

La “Giornata mondiale della poesia” si terrà il prossimo venerdì 21 marzo all'Accademia d'Ungheria in Roma, a partire dalle ore 20.00, con un incontro e un reading di tredici poeti provenienti da altrettanti Paesi europei, accompagnati dal duo jazz Milena Angelé(sax) e Edoardo Ravaglia (piano) e sarà preceduta dall'appuntamento presso la Casa delle Letterature, dove avrà luogo una tavola rotonda durante la quale i poeti italiani Daniela Attanasio e Paolo Febbraro incontreranno i poeti europei partecipanti, alle ore 17.30.

INVITO

COMUNICATO STAMPA

                                                                        FotoFoto: www.snpcultura.org

José Tolentino Mendonça

Legato alla cultura italiana e alla città di Roma, dove ha vissuto e studiato per diversi anni, è attualmente una delle voci poetiche più originali della lingua portoghese. Vincitore di numerosi premi letterari, dal 1990 ha       pubblicato nove titoli originali di poesia, riuniti in antologia, tradotta in italiano con il titolo La notte apre i miei occhi (Pisa, ETS, 2006). Oltre alla sua attività letteraria è sacerdote e professore e dirige la rivista teologica Didaskalia. Dal 2011 è consultore del Pontificio Consiglio della Cultura e dal 2012 vice-Rettore dell’Università Cattolica Portoghese.

PROGRAMMA

Ore 17:30 - Casa delle Letterature, Piazza dell’Orologio, 3 - Roma

L’Europa dei poeti. I poeti italiani Daniela Attanasio e Paolo Febbraro incontrano i poeti europei. Modera Maria Ida Gaeta. In italiano con traduzione consecutiva in lingua inglese.

Ore 20:00 - Accademia d'Ungheria in Roma, Via Giulia, 1 - Roma

Seguici anche su Twitter

Quota:
FacebookTwitterGoogle +E-mail