Ambasciata del Portogallo in Italia

Ministero Degli Affari Esteri

Rivista SUBMARINO

 
Sinossi Rivista:
 
Titolo: Submarino
 
Periodicità: annuale
 
Submarino intende divulgare in Italia la cultura letteraria di lingua portoghese in modo scientifico ma non accademico. Vuole essere un vettore culturale anticonvenzionale, democratico e aperto alle istanze nuove o sommerse del panorama culturale lusofono. Vorrebbe connotarsi per la sua piacevolezza di lettura e per l’ampio spazio conferito alla pratica della traduzione, intesa come dialogo privilegiato tra immaginari letterari. Vuole porsi come crocevia di culture e pratiche letterarie, consolidate o sperimentali e promuove l’avvicinamento tra l’Atlantico come spazio simbolico della lusofonia e l’Italia, tramite la metafora di un sommergibile che viaggia con il suo equipaggio, i suoi passeggeri e un bagaglio culturale da portare a destinazione.
Submarino è suddiviso in sezioni che si articolano a partire dalla struttura di un sottomarino:
Periscopio: editoriale
Battaglia navale: critica letteraria prevalentemente comparatistica, intesa come pratica di scrittura scientifica e maieuta, creatrice di nuove volontà e invenzioni. Intende individuare in un quadro di riferimento comune, le relative posizioni dei oggetti partecipanti allo stesso gioco letterario, in modo da dedurre affinità geometriche e proprietà relazionali tra i due campi di battaglia.
Passeggero: l’ospite speciale con il quale dialogheremo durante il viaggio, in modo da tracciare il punto dell’orizzonte e a individuare la sua collocazione nella mappa delle costellazioni culturali esistenti nel panorama letterario lusofono odierno.
Sonar: è lo strumento che consente l’ascolto poetico: intende divulgare, tramite la traduzione con “testo a fronte”, la poesia in lingua portoghese di singoli autori o di antologie organizzate intorno a una tematica comune.
 
Oblò: finestra aperta sul paesaggio narrativo lusofono, con un’attenzione particolare al racconto, confrontando autori consacrati con autori emergenti, a partire da angolazioni comuni.
Sommersi e affondati: tesori affondati e recuperati dal fondale marino, ossia testi di saggistica e autori dimenticati da rivisitare e riproporre a una nuova comunità di lettori.

Sala macchine: rilettura critica dei meccanismi linguistici e culturali che regolano dall’interno e dall’esterno la traduzione letteraria.
 
Siluri: recensioni sulle novità letterarie portoghesi e lusofone uscite nel panorama editoriale italiano.
 
Equipaggio & Passeggeri: autori, collaboratori, ospiti che hanno viaggiato e fatto viaggiare la nostra rivista.
F
Quota:
FacebookTwitterGoogle +E-mail