Ambasciata del Portogallo in Italia

Ministero Degli Affari Esteri

Le illustratrici portoghesi Marta Monteiro e Yara Kono selezionate per l’edizione 2017 della "Fiera del libro per ragazzi" di Bologna"

fiera bologna

Come ogni anno in primavera la Bologna Children's Book Fair - Fiera del libro per ragazzi  si conferma un consolidato appuntamento internazionale per incontrare maestri dell'illustrazione e conoscere le ultime tendenze.

Per l’edizione 2017 della Mostra, dal 3 al 6 aprile, sono state selezionate le illustratrici portoghesi Marta Monteiro, per le illustrazioni per il libro Ana de Castro Osório, con testo di Carla Maia de Almeida (INCM/Pato Lógico) e Yara Kono per le illustrazioni del libro Batata chaca-chaca, pubblicato nel 2016 da Planeta Tangerina, in cui l’autrice descrive tutti i passi per realizzare un pasto completo, invitando il lettore a gestire il libro a seconda delle fasi della ricetta.

Marta Monteiro, che si divide tra l'insegnamento, l’illustrazione e il cinema di animazione, è autrice di libri come Sombras, Amores de família, con Carla Maia de Almeida, e Um dia de loucos, con testo di Walter Benjamin.

Yara Kono fa parte del team creativo della casa editrice Planeta Tangerina, che ha pubblicato diversi titoli, tra cui Uma onda pequenina, A manta, uma história aos quadradinhos, ABZZZ. Nel 2010 ha vinto il premio nazionale di illustrazione con O Papão no Desvão, di Ana Saldanha, e, nel 2013, ha ricevuto una menzione della Giuria della Fiera di Bologna con il libro A Ilha, scritto da João Gomes de Abreu.

La mostra conta ogni anno con la partecipazione di illustratori portoghesi, tra cui Cristina Valadas, André Letria, Bernardo Carvalho, Carolina Celas, Gémeo Luís e Catarina Sobral, che nel 2014 ha ricevuto il premio internazionale.

Seguici anche su Twitter e Facebook

Cristina Ataíde rappresenta il Portogallo alla mostra "NORD/SUD/EST/OVEST" - Roma, 17 gennaio

58061 unnamed

Nord/Sud/Est/Ovest: Gisela Weimann/Angiola Bonanni/Marie Filippovová/Cristina Ataíde

Interno 14 presenta “Nord/Sud/Est/Ovest: Gisela Weimann / Angiola Bonanni / Marie Filippovová / Cristina Ataíde”, a cura di Roberta Melasecca. 

N/S/E/O rappresenta un lavoro work in progress di quattro artiste europee - Gisela Weimann_Berlino Germania, Angiola Bonanni_Roma Italia, Marie Filippovová _Brno Repubblica Ceca, Cristina Ataíde_Lisbona Portogallo –

Provenienti da luoghi diversi, con storie diverse e diverse visioni della vita e dell’arte, ma unite nell’unico desiderio di trovare e costruire un percorso di armonia e tolleranza in un’Europa multietnica e culturalmente varia. 

Dal 17 al 28 Gennaio 2017

“Interno 14”, Via Carlo Alberto, 63 Roma

CURATORI: Roberta Melasecca

OVEST Cristina Ataíde Lisbona Portogallo. Natura, parole e linguaggio sono elementi sempre presenti nella ricerca artistica di Cristina. “Guardare e pensare con attenzione” la portano ad incorporare la natura nelle sue più varie espressioni e a riflettere sui luoghi nei quali transita nei suoi viaggi e sulle storie che intercetta. Da qui l’attenzione al tema dei migranti e dei rifugiati, al tema dell’identità persa, dell’identità nuova o ritrovata.

COMUNICATO STAMPA

BIOGRAFIE

 

Seguici anche su Twitter e Facebook

Custódio Castelo & Miguel Carvalhinho Duo - Torino e Roma

custodio

Custódio Castelo è oggi il principale alfiere della tradizione della chitarra portoghese nel mondo. Nella sua carriera ha accompagnato le più grandi cantanti di fado, a cominciare dalla mitica Amália Rodrigues, e poi Ana Moura, Mísia, Cristina Branco, Mafalda Arnaulth, Mariza, Margarida Guerreiro e molte altre. Lo accompagna alla chitarra classica l’amico Miguel Carvalhinho.

Il legame tra i due virtuosi e le rispettive chitarre esprime una totale sintonia e una rara complicità, coinvolgendo il pubblico in un viaggio emozionante attraverso l’esecuzione di proprie composizioni e di brani della tradizione portoghese.

Custódio Castelo sorprende continuamente non solo per la ricerca musicale in continua evoluzione, ma anche per gli strumenti musicali: la più recente innovazione è costitutita da una chitarra unica al mondo, la chitarra Siamese. Costruita dal liutaio Oscar Cardoso è stata chiamata così poiché unisce la chitarra di Lisbona e di Coimbra nella stessa cassa di risonanza.

INFO TORINO:

FOLKCLUB, Via Ettore Perrone 3 bis - 10122 TORINO Tel.: +39 011 57.12.791
www.folkclub.it

INFO ROMA:
TEATRO SALA UNO
Piazza di Porta San Giovanni, 10 - 00185 Roma
Info e Prenotazioni +39 06 86606211 (dalle 17:00) oppure telefonando al 335-8410833
Email: promozione@salaunoteatro.com
www.salaunoteatro.com

 

Seguici anche su e Twitter Facebook

 

LUTTO NAZIONALE IN SEGUITO ALLA SCOMPARSA DELL’ EX PRESIDENTE MÁRIO SOARES

In seguito alla scomparsa dell’ Ex Presidente della Repubblica Mário Soares, Il Governo del Portogallo ha decretato tre giorni di lutto nazionale: 9, 10 e 11 di Gennaio.

L’ Ambasciata del Portogallo a Roma informa che rimarrà aperto al pubblico un libro di condoglianze presso la Cancelleria nei giorni 10 e 11 di Gennaio, dalle 15:00 alle 17:00.

 msoares

 

http://www.repubblica.it/esteri/2017/01/07/news/e_morto_mario_soares_portogallo_in_lutto-155579140/

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Morto-a-Lisbona-Mario-Soares-protagonista-della-rinascita-democratica-del-Portogallo-dopo-il-1974-e164f997-ed21-4180-84a2-eafe36051b60.html

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/addio-a-mario-soares-morto-a-92-anni-l-ex-presidente-del-portogallo_3049954-201702a.shtml

 

 

AVVISO - 6 gennaio

 

VENERDÌ 6 GENNAIO L’AMBASCIATA DEL PORTOGALLO E
SEZIONE CONSOLARE RESTERANNO
CHIUSE IN OCCASIONE DELLA FESTA DELL'EPIFANIA

 

 

Contattaci

Via Guido d’Arezzo, 5
00198 Roma

(+39) 06 844 80 201/06 844 801 (Ambasciata)
(+39) 06 844 80 200 (Sezione Consolare)
secretariado.roma@mne.pt (Ambasciata)
sconsular.roma@mne.pt (Sezione Consolare)

Facebook Twitter 

More information

Link utili

Portuguese Communities Portal logotype

Logotipo International Careers logotype

Turismo de Portugal logotype

AICEP - Portugal Global logotype

Portugal Economy Probe logotype

Camões - Instituto da Cooperação e da Língua logotype

Instituto Diplomático logotype